La lunga notte delle 3.000 email … 4


Domenica era stata una giornata lunga e intensa e non vedevo l’ora di accasciarmi sul letto.

Facciamo questa ultima modifica” ho pensato attivando Wp-o-Matic, il plugin di WordPress con il quale pensavo di recuperare un articolo a settimana dal mio altro blog Skizzi di Web per replicarlo su Parola Di MadGrin.

Ma qualcosa deve essere andato storto …

Wp-o-Matic ha deciso di provare a prendere contemporaneamente tutti i post di Skizzi di Web (qualche centinaio) e creare, per ognuno di essi, almeno 60 articoli identici in Parola di MadGrin. Nel frattempo Subscribe2, un altro plugin di WordPress, faceva il suo dovere generando per ogni articolo una email da mandare a tutti i sottoscrittori (qualche lista e qualche decina di singoli) mentre Twitter Tools mandava allegramente tweet in giro per la rete, uno per ogni articolo, che rimbalzavano tra i vari social network (FriendFeed, MySpace, ecc.)

Nel giro di dieci minuti erano partite almeno 3.000 email di cui 6.000 indirizzate a me stesso (compaio due volte nei sottoscrittori, non ricordo più per quale motivo …) e solo grazie al fatto di aver disattivato il plugin e aver rinominato il file wp-cron.php (operazione svolta egregiamente dallo staff di Aruba) che il flusso è stato bloccato!

Verso le 4.30am avevo ripulito il blog dei 3.000 articoli identici e cancellato gran parte delle email ricevute … ma rimaneva la parte più difficile!

Aspettare il risveglio di amici, sottoscrittori e follower di twitter che avrebbero trovato di lì a poche ore le loro caselle email intasate di centinaia di email identiche!
Per fortuna altri sistemi di sicurezza (tra cui gli anti spam) hanno contenuto il flooding salvando, conseguentemente, la mia pelle!

A tutti voi: SCUSATE ancora!


Se vuoi dire la tua ... DILLA!

4 commenti su “La lunga notte delle 3.000 email …