Dicembre, multa mia non ti conosco 15


multa Ve la farò breve: mi hanno multato. Ingiustamente !
Vabbè, meglio la versione lunga altrimenti non si capisce nulla!

Mi vedo con degli amici per un veloce aperitivo dalle parti di Piazza Cavour , a Roma . Dopo aver girato come un animale in gabbia per interminabili minuti trovo un fantastico posto nelle zone limitrofe alla piazza e me lo accaparro con somma soddisfazione.

Scendendo dalla macchina vedo il segnale di parcheggio a pagamento , le maledette strisce blu , ed entro nel bar davanti al quale avevo parcheggiato per acquistare i grattini per il pagamento della sosta e, visto che c’ero, sgargarozzarmi anche un bel caffè .

Il barista, però, mi rassicura che i parcheggi sono ancora gratuiti perchè in fase di attivazione e, a dimostrazione di questo, mi fa tornare in strada per farmi vedere come i cartelli siano ancora coperti dalle buste dell’immondizia .

Rassicurato dalle sue parole me ne vado ad aperitivarmi .

Al mio ritorno trovo una simpatica multa ad aspettarmi sorniona sotto il parabrezza. La prendo con un certo odio nei confronti del barista e scopro, leggendola, che il brav’uomo aveva ragione … la sosta nella via dove ero parcheggiato era effettivamente gratuita ma non nella via parallela dove l’accorto ausiliare del traffico sosteneva avessi parcheggiato!

E così sono finito, nuovamente, negli ingranaggi della burocrazia italiana : per dimostrare di essere innocente dovrò avvalermi del testimone che era in auto con me, aspettare il verbale (che, però, se non arriva entro i 150gg invaliderà comunque la multa) e poi presentare opposizione al Giudice di Pace con tempi che, probabilmente, si aggireranno su almeno un anno di attesa .

La cosa che mi fa riflettere è che anche un automobilista nel torto può seguire esattamente i miei stessi passi, ovviamente arruolando un finto testimone (= amico), per cui non sono tanto sicuro che questa strada mi porti ad ottenere l’agognata giustizia . Il Giudice di Pace, infatti, potrebbe considerarmi semplicemente uno dei tanti che ci provano.

Nonostante tutto, però, voglio tentare perchè oltre che rosicone (peggio di James Bond che insegue per due film la persona che gli ha messo i bastoni tra le ruote) non ho intenzione di darla vinta a quell’ausiliare del traffico incapace di leggere il nome della via dove si trova !



Se vuoi dire la tua ... DILLA!

15 commenti su “Dicembre, multa mia non ti conosco