Parola di MadGrin

State cercando la verità? Provate sotto il tappeto del salone …

Category: Arti (Page 1 of 11)

Osservato da Sei Milioni di Occhi

3.000.000 di visualizzazioni su Flickr ... mica male!

3.000.000 di visualizzazioni su Flickr … niente male!

Che poi sarebbero 3 milioni di anime guardone (supposto che ognuna sia dotata di una coppia di occhi) che hanno passato parte del loro prezioso tempo a intrattenersi con le mie 10.000 foto pubbliche nel corso degli ultimi 9 anni.

Read More

E viene giù dal ciel …

Non é Gesù Bambino a scendere dal cielo ma morbida, poetica, natalizia e dannatamente fredda neve. Quella neve così bella da trasformare i paesaggi storici di Israele in piccoli presepi imbiancati, quella neve così candida da nascondere le brutture del mondo e rendere il tutto morbido e ovattato. Quella neve così ABBONDANTE e FREDDA e IMPREVISTA da bloccare autostrade, città, commercio, genti e merci!

Quella neve CHE UCCIDE!

Vabbè proprio UCCIDE no ma certo non rende la vita facile ai viaggiatori automuniti e catene sprovvisti.

Comunque il giro é stato bello. Lo sarebbe stato anche di più se non fosse stato che le autorità israeliane avessero visto in me l’AntiCristo in missione per conto di sé stesso …

Album di Israele

LAOS, racconto di viaggio fotografico

Pigrizia, pollice valgo dello scrittore, occhi incrostati di proteine, scimmia fastidiosa, mutande lorde e altre cause minore sono i motivi principali per i quali i racconti di viaggio, quelli fatti di parole e aneddoti, ancora non tornano sulle pagine di questo blog.

Ah, e c’è anche che la fiamma sacra dello scrittore é sommersa dall’oceano pigro del “non me va”. E il “non me va” è dovuto a tante cose e certo non lo sto mica a raccontare a voi, pago uno psicologo per starmi ad ascoltare! (ma voi lo fareste a gratis …? Quasi quasi …)

Comunque piano piano almeno le foto le pubblico e dopo aver finito (o quasi!) di caricare quelle del Vietnam sono passato al LAOS!

Buona visione!

Album fotografico del LAOS

Una nuotata con le gemelle

Rivertime Ecolodge

Rivertime EcoLodge

Avevano insistito cosí tanto per venire a fare il bagno con me che alla fine avevo ceduto. Le Gemelle erano giovani ma sapevano stare egregiamente a galla e inoltre mi avrebbero dato una mano a uscire per la ripida scaletta della piscina del Rivertime EcoLodge.
La piscina, in realtà, era un tratto di fiume chiuso da un perimetro di grossi bidoni arrugginiti con uno spazio tra l’uno e l’altro sufficiente a farci passare una persona.

La corrente del fiume era forte ma ce ne rendemmo conto solo una volta entrati nella piscina.

Read More

Macabre Notizie

povero_pippoPippo era un bel cane. Un carlino affettuoso e giocoso che amava correre libero sui prati sfiorando con la pancia l’erba fresca di rugiada.
Quella mattina era particolarmente vivace: i prati erano affollati di cani e Pippo scorrazzava da un amico a quattro zampe all’altro come impazzito, senza quasi più sentire i richiami del padrone.

Io sedevo ai margini del prato a godermi la scena quando tutto accadde con una velocità che ancora mi sorprende.

Pippo, dopo aver giocato con un altro cane, si era allargato troppo nella curva di rientro verso il centro del prato dove si trovava il padrone. Ai margini del prato una strada poco frequentata compiva un paio di curve cieche e gli alberi peggioravano ulteriormente la visibilità degli automobilisti provenienti da nord.

Read More

Qualche timida foto canadese

Ci ho messo un bel pò questa volta ma finalmente sono riuscito ad inaugurare l’Album delle foto canadesi e a popolarlo con qualche timido esemplare.

Vancouver Skyline

Vancouver Skyline

Questa volta non ho intenzione di pubblicare tantissime foto ma é sempre così: raramente riesco a mantenere i buoni propositi di inizio!

Trovate il mio album su flickrhttp://www.flickr.com/photos/madgrin/sets/72157632365946553/

artCircles: Van Gogh to Rothko in 30 Seconds

Anche le nuvole hanno la forfora …

Era già successo nel 1985 (e anzi mi sorprendo nel trovare un articolo su Wikipedia che ne parla) e oggi (o meglio tra venerdì 3 Febbraio 2012 e sabato) è accaduto ancora: è nevicato su Roma! (e per sapere se stavo usando bene il verbo essere ho dovuto anche usare Yahoo Answer… che tristezza!)

Snowman stanco

Lazy Snowman

Recuperata l’attrezzatura usata in Russia nel 2009 (ma senza il megagiubbottone … ah si quello lo avrei indossato volentieri!) ho girato un pò in cerca di qualche scatto. Purtroppo la mia non è stata una idea originale e ho dovuto dividere i pochi centimetri di neve rimasti con centinaia di altre persone che come me hanno voluto esplorare questa Roma di bianco vestita.

La cosa più divertente è stata scoprire la vena artistica dei romani: in giro per la città eterna (e imbiancata) si trovavano tantissimi pupazzi di neve di tutte le dimensioni e in tante pose differenti. Il più simpatico è stato sicuramente il Lazy Snowman, che ho trovato a risposarsi in una panchina vicino a Castel S. Angelo e a cui ho prestato i miei occhiali da sole per fargli la foto.

Trovate le altre (poche) foto nel mio album su flickr Roma Imbiancata.

Slideshow

Getty Images wants ME!

Dopo tanti anni di onorata carriera finalmente Getty ImagesW si è accorto di me e delle mie foto chiedendomi di iscrivermi come contributore!

La foto che è stata notata e che ha dato via a tutto il processo è uno skyline di Doha che ho scattato nel 2011 durante uno scalo aereo di ritorno dal capodanno indiano.

Doha Skyline

Skyline di Doha (Qatar)

Speriamo che questa sia l’inizio di una fruttuosa collaborazione!

Buon Natale!

Buon (mad) Natale!!

Page 1 of 11

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: