Prossima fermata: Vietnam. Uscita lato destro. 1


WorldTravelLa valigia é lì sul letto. Vuota. Una bocca spalancata avida di vestiti, gadget tecnologici e prodotti per il corpo.

O almeno lo era il 30, quando sarei dovuto essere già da tempo all’opera per riempirla e invece mi ritrovo a buttare giù frettolosamente queste righe. Un promemoria per me stesso, per chi mi legge e per chi capiterà sul blog per caso cercando un porno asiatico.

Anche quest’anno é giunto il momento della vacanza. No, mi correggo. Non é mai stata una vacanza. Avete presente chi va in una località per qualche settimana, a volte solo per una sola, in cerca di relax e distrazioni?

Ecco quella é gente sana. Gente che libera la mente e torna più rilassata pronta ad affrontare l’anno lavorativo che l’aspetta. Ma poi questo ciclo a cosa porta? Lavoro per fare la vacanza che serve per farmi riposare dal lavoro che faccio per andare in vacanza … c’è qualcosa che mi sfugge

Vabbè comunque quella lì é gente normale. Probabilmente. Io non vado in vacanza. Viaggio. Visito posti nuovi con una febbre che mi consuma e che si placa momentaneamente solo quando riesco ad aggiungere un nuovo timbro al passaporto (tra l’altro quasi pieno e quasi scaduto). Avido di vedere, fotografare, conoscere … o magari lo faccio solo perché poi posso scriverlo su Facebook o sul blog. Beh spero di no, in caso fosse realmente così vi prego: sparatemi!

E comunque alla fine viaggio, il motivo vero non lo so. Forse dovrei spendere bei $oldoni da uno psicologo in gamba ma poi non li avrei per viaggiare e quindi a posto così. Si parte!

Quest’anno mi pappo l’Indocina. Ben TRE TIMBRI tra Vietnam, Laos e Cambogia.
MERAVIGLIOSO!

Nessuna prenotazione se non la prima notte di albergo. Una nuova sfida. Vedremo come andrà. Ho solo abbozzato una mappa con i posti che vorrei vedere.


View Vietnam-Laos-Cambogia in a larger map

Se mi vorrete seguire. Se riuscirò a collegarmi. Se avrò voglia di scrivere … beh magari anche voi saprete come andrà a finire.

Buona Estate a tutti.


Se vuoi dire la tua ... DILLA!

Un commento su “Prossima fermata: Vietnam. Uscita lato destro.