Break Grin 5


Breakdance Freeze

Tra le varie cose che non mi sono fatto mancare c’è stata anche una breve esperienza nel 2003 come ballerino di Breakdance .

Dichiararmi ballerino è fantasioso come affermare che il postino, quando suona al citofono , è un musicista però la mia porca figura l’ho fatta

Ovviamente porca nel senso che ho fatto una vera porcata

Tutto ha inizio quando il buon vecchio Gab (quello della foto che vedete in alto) ci comunica che nella palestra gestita dalla sorella, la Scuola Arte e Spettacolo , è iniziato un corso di Breakdance , il sogno da bambino di AlexB .

Ovviamente AlexB non vuole andarci da solo e ci convince a frequentarlo con lui.

Inizia, in questo modo, la nostra carriera nel mondo della danza da strada : esperienza che si concluderà dopo un paio di mesi a causa di uno spatafasciamento (parola onomatopeica che indica lo schianto rumoroso di un corpo a terra ) dello stesso AlexB e che, dovendo ritirarsi dai giochi ed essendo il massimo promotore della cosa, porterà anche me e Gab a farla finita !

Durante quei mesi, però, una cosa l’abbiamo imparata tutti: AlexB e Gab a fare il freeze (che vedete nelle foto). Io ci sono riuscito solo un paio di volte !

Per quanto mi riguarda io sono diventato famoso per la verticale del buco : è un’antica arte consistente nel riuscire a finire con la testa in un grosso buco del pavimento (la palestra era ancora in costruzione) facendo la verticale.

Ho preso anche una medaglia … credo!

Vi lascio con un altro paio di foto di freeze del buon vecchio AlexB !

AlexB in freeze

AlexB in freeze


Se vuoi dire la tua ... DILLA!

5 commenti su “Break Grin