Dove vado, mangio! 4


Falafel Da tempo mi è presa questa bizzarra mania (ossessione? Comunque una delle innumerevoli di cui sono vittima) di fotografare i cibi che mi appresto a divorare.

Credo che la cosa sia nata durante uno dei miei primi viaggi all’estero dove il piatto che mi fu portato dal cameriere era al di fuori di qualsiasi schema culinario precedentemente conosciuto e quindi di interesse fotografico.

Ad oggi il mio gruppo World Food su flickr annovera quasi 500 foto numero in continua crescita. Qualche volta le foto mi sono state chieste “in prestito” da guide turistiche online e altre volte ho ricevuto incoraggiamenti a proseguire da persone che soffrono di anoressiaW e che grazie alle mie foto, e a quelle degli altri, riescono a ritrovare un pò dell’appetito perso.

Ma a parte questi indubbi e piacevoli riconoscimenti il motivo per il quale continuo con questa collezione è la mia passione per questo tipo di foto, hobby che, sfogliando tra i gruppi di flickr, è ampiamente condiviso.

Oltre al mio storico tumblrW (ho già avuto modo di parlare di cosa sia un tumblr in un mio vecchio articolo) Skizzi di Web, che è una raccolta delle cose più carine che trovo girando sul web, ho aperto, da oramai più di un mese, un secondo tumblr (ce ne ho anche altri ma meno importanti): Pappatoia.

Il bello di questo tumblr è quello di essere autosufficiente, una volta creato ho impostato l’importazione automatica del feed relativo a World Food e da allora non ho più toccato nulla. Ogniqualvolta carico una foto su flickr a l’attribuisco al gruppo World Food in automatico Pappatoia si aggiorna.

Così se cercate qualche spunto su cosa prepararvi per pranzo, se volete farvi venire un pò di appetito, se desiderate semplicemente vedere cosa si mangia (cosa io mangio) all’estero allora non vi resta che fare un salto su Pappatoia.

Se, invece, siete a Roma e cercate un posto dove andare a mangiare provate il sito del mio amico: Ristoranti e Locali Romani.
(lui, per ora, non mi paga per questa pubblicità!)


Se vuoi dire la tua ... DILLA!

4 commenti su “Dove vado, mangio!